Montevecchio di Levante

Sardegna. 2008

PUBLIC SPACE
PREVIOUS PROJECT NEXT PROJECT
MENU
  • Description

    L’antico complesso minerario è inserito in un sistema di terrazzamenti concavi dominanti la valle. L’asse edificato rappresenta la ‘vertebra’ portante dell’intervento poiché si trova in una posizione centrale e strategica e funziona come elemento di cerniera che  relaziona le piattaforme e i terrapieni disposti sui due lati.

    L’obiettivo del progetto è di convertire questa ‘natura morta’ in un luogo di interesse paesaggistico a livello internazionale, attraverso il ripristino dello spazio pubblico.L’idea è di intervenire sulla pelle degli edifici, applicando diverse tonalità di colori metallizzati e realizzando ‘fori’ di forma geometrica che consentano la continuità visiva tra l’interno e l’esterno. Questi ‘contenitori permeabili’ diventano i nuovi ‘luoghi della creatività’, capaci di accogliere diversi tipi di eventi. Una passarella metallica, nuova interpretazione dell’originario nastro trasportatore per i minerali, attraversa e collega questi volumi ubicati sui diversi livelli del terreno. La riorganizzazione del sistema di spazi liberi mira all’integrazione con il contesto circostante, attraverso un graduale passaggio dal paesaggio edificato a quello naturale. 

    Architects: A. Arriola, C. Fiol, L. Tuveri, A. Curreli, M. L. Mele, D.C. Marranci
     

  • Images
  • Facts + data

    Promoter:. Regione Autonoma della Sardegna
    Surface: 340.343 sqm