Piazza Varlungo

Firenze, Italy. 2005

PUBLIC SPACE
PREVIOUS PROJECT NEXT PROJECT
MENU
  • Description

    Il progetto prevede l’inserimento di soluzioni architettoniche e di arredo urbano che riducano la velocità del flusso veicolare, anche nell’ottica di un suo parziale spostamento verso la nuova via che corre lungo il fiume Arno. Si intende conservare la struttura del territorio, trasferendola alla scala urbana: la sezione della nuova piazza viene organizzata in quattro fasce longitudinali che, da un fronte edilizio all’altro, organizzano le funzioni del passeggio, della circolazione veicolare, della sosta di persone (verde) ed automobili (parcheggi) e nuovamente del passeggio. Tutti i pavimenti sono carrabili: in particolare, le zone pavimentate in laterizio verranno rinforzate con una base in cemento.

    Nell’ottica di una futura ulteriore riduzione del flusso di traffico, si prevede che il cemento della parte centrale possa essere sostituito con una pavimentazione in laterizio. Questa organizzazione per fasce longitudinali viene interrotta da elementi trasversali che legano la dimensione urbanistica a quella urbana del progetto: l’ampiezza variabile degli isolati, gli accessi carrabili ai vari giardini privati e ai parcheggi, le connessioni con la ferrovia, definiscono dei veri e propri ambiti urbani che relazionano lo spazio privato con quello pubblico, essendo al tempo stesso piattaforme di accesso agli edifici e piccole piazze pubbliche per l’incontro e il passeggio. 

    Architects: A. Arriola, C. Fiol, X. Arriola, V. Bagnato, P. Bernacka, K. Bernacki,  M. Fiore, M. Hölling,  M. Lundström, F. Melis

  • Images
  • Facts + data

    2ND PRIZE INTERNATIONAL COMPETITION, TRE PIAZZE PER FIRENZE  
    Promoter: Comune di Firenze    
    Budget: 798.900 €
    Surface:  3.400 m2